La psicologia si è da sempre concentrata sull’uomo esaminandolo prevalentemente nella sua “interiorità” fatta di cognizioni,emozioni, personalità, ma le ricerche degli ultimi decenni ci dimostrano come sia impossibile predire il comportamento umano senza tener conto del “dove” esso si svolge. L’ambiente e l’architettura hanno influenze fondamentali nel formare la nostra identità,i nostri pensieri e le nostre emozioni. “L’importanza di saper organizzare gli spazi in cui abitiamo non può essere legata solo alla funzionalità o all’estetica, ma devono, e possono, essere spazi in cui un individuo possa esprimere se stesso e sentire la casa rappresentativa della propria persona e delle relazioni esistenti all’interno dello spazio abitativo.